Linguine allo Scoglio

[PRIMO] Linguine allo scoglio al cartoccio

Ricetta

Linguine allo scoglio al cartoccio

 Ingredienti

  • 500 g di cozze CTA Pesca
  • 500 g di vongole CTA Pesca
  • 500 g di scampi CTA Pesca
  • 200 g di calamari CTA Pesca
  • 4 pomodori maturi
  • Prezzemolo
  • 1 spicchio di aglio
  • 400 g di linguine
  • Olio extravergine di oliva
  • Pepe e sale q.b

Le linguine al cartoccio sono un piatto pratico da fare e delizioso al palato, naturalmente si possono usare gli spaghetti al posto delle linguine.  Inoltre la cottura al cartoccio valorizza il sapore del pesce: ed è quindi proprio con il pesce che vi consigliamo di preparare le linguine al cartoccio…

Preparazione:

  • Step 1:Raschiare e lavare per bene le cozze, sciacquare le vongole ( ovviamente tutte e due dovranno essere state spurgate qualche ora dalla sabbia);
  • Step 2:Lavare gli scampi, pulire bene i calamari, e quindi tagliarli a fettine.
  • Step 3:In un padella far soffriggere l’aglio tritato nell’olio extravergine d’oliva, quando sarà ben colorito unire il pesce;
  • Step 4:Pepare, aggiungere i pomodori tagliati a pezzi e far cuocere il tutto per circa 8-10 minuti;
  • Step 5:Per regolarvi sappiate comunque che quando le cozze e le vongole si saranno aperte potete spegnere il fuoco;
  • Step 6:Lessare le linguine in abbondante acqua bollente salata: quando saranno pronte (scolare bene al dente), versare nella padella del condimento di pesce;
  • Step 7:Aggiungere un’abbondante spolverata di prezzemolo fresco tritato e mescolare il tutto per far amalgamare bene il tutto;
  • Step 8:Trasferire le linguine su un foglio di carta stagnola abbastanza grande da contenere tutta la pasta e da chiudersi facilmente a cartoccio;
  • Step 9:Chiudere il cartoccio e cuocere in forno a 180 gradi per 5-8 minuti circa;
  • Step 10:Aprire leggermente il cartoccio, adagiare su un piatto da portata e servite a tavola… una vera delizia!!!
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *